Unghie e creatività: Nail Art

nail art
La Nail art è l’arte di decorare le unghie, con disegni  che partono dalla forma stessa delle unghie, quadrate e larghe, o sottili ed ovali, per approdare alle  tecniche di applicazione dello smalto.

La cura delle unghie passa anche per la cura delle mani, perché dalla stretta di mano, riveliamo il nostro modo di essere, la nostra personalità. Esiste anche una formula  della perfetta stretta di mano, ma qui ci limitiamo a porre l’attenzione sul benessere della pelle.

Cura delle mani screpolate: per proteggere le mani da aggressioni esterne, utilizziamo olio extra vergine d’oliva per rendere la pelle più morbida.  La detersione deve avvenire con detergenti molto delicati, poiché le mani vengono lavate molto spesso. Dopo averle lavate, asciughiamole con cura, e massaggiamole con una crema idratante ed emolliente, contenente, ad esempio olio di karité o olio di mandorle dolci, almeno una volta alla settimana. Nel periodo freddo, proteggiamo le mani con guanti.

Come realizzare la nail art:  alcuni strumenti necessari per realizzare la nail art sono, gli strip, cioè tre pennelli uniti con la punta sottile, lo spot swril per fare il disegno della french manicure, che serve anche per fare disegni 3D, ed i pennelli per i contorni che devono avere la punta molto sottile.

La Nail art 3D prevede un disegno in rilievo, con polveri colorate, un liquido monomero, ed un pennello per decorare molto sottile.  La Nail art fimo, utilizza appunto questa pasta sintetica e modellabile, per creare oggetti.  Si utilizzano di solito i fiori e la frutta, che vengono applicati sulle unghie ed hanno durata di 3-4 giorni.

Una delle ultime tendenze è la nail art pitone, che dagli accessori e capi d’abbigliamento di moda, si è trasferita anche alle unghie.

La pelle di serpente è invece il nuovo trend! L’abbiamo visto alle sfilate di moda di quest’inverno, si chiama tecnicamente snakeskin manicure, si tratta di pelle di rettili, fatta essiccare e messa sulle mani.

Una volta applicate resistono due settimane, ma questa nail art unica dall’America è arrivata solo a Londra. Si potrà scegliere in diversi colori. Non preoccupatevi per gli animali,  la pelle è raccolta ovviamente dopo la muta dei rettili stessi.

Nail art autunno-inverno  2012: per quest’autunno abbiamo visto colori accesi e glitterati, nail art mimetiche con bagliori e glitter. Le decorazioni dovranno essere di due colori differenti, con toni chiari e scuri, alternati sulla punta e alla radice della nostra unghia. Alcuni marchi di cosmetici, si dedicano molto agli stickers per la nail art, ci sono ad esempio colori psichedelici, fantasie animalier, colori floreali ed anche colori come l’arancio, ed il giallo.