Una buona tazzina di caffè

benefici di una tazza di caffè
Una buona tazzina di caffè è sempre gradita, due o tre tazzine al giorno fanno bene al nostro organismo oltre che gustose. Recenti studi hanno sfatato la cattiva nomea che il caffè facesse male e che addirittura potesse essere una delle cause di alcuni tipi di tumore.

La cattiva abitudine è invece quella di fumare la sigaretta dopo una tazzina di caffè. Gli studi fatti sostengono, che l’assunzione di due o al massimo tre tazzine di caffè il giorno, anche decaffeinato, aiutano a prevenire il tumore all’utero, al fegato e alla bocca.

Aiuta anche a diminuire la probabilità di ammalarsi di cirrosi epatica. L’azione antitumorale è dovuta alle varie sostanze antiossidanti presenti nella pianta del caffè. Da sfatare anche che il caffè non farebbe dormire, è vero che il suo uso agisce sul sistema nervoso aumentando lo stato di attenzione delle persone, l’insonnia dipende dal singolo individuo e non dall’assunzione di qualche tazzina di caffè. Ci sono soggetti addirittura che assumere una tazzina di caffè equivale ad una camomilla rilassante.

Il caffè è anche un valido aiuto nei mal di testa, grazie all’azione di alcuni recettori dei neuroni. Previene anche il diabete, ma ancora non si è scoperto grazie a quale sostanza in esso contenuta. Non è vero che fa venire la gastrite, come n non è vero che berlo fa passare l’appetito.

E’ invece accertata che una tazzina di caffè brucia qualche caloria più velocemente, poiché aumenta leggermente il nostro metabolismo. Insomma si può dire che come una mela al giorno toglie il medico di torno, anche un  paio di tazzine di caffè al giorno posso solo farci bene.