Tutte le verità sugli esercizi fisici

 

L’argomento perdere peso è sempre complesso ed intricato, tutti sembrano avere la soluzione miracolosa ed ogni tanto arrivano contraddizioni, smentite e nuove scoperte. Sembra una vera e propria giungla in cui bisogna sapersi districare se si vogliono perdere i chili di troppo. Adesso arriva la smentita secondo cui l’attività fisica non sarebbe poi così rilevante nel bruciare i grassi o meglio non tutto l’esercizio fisico che facciamo con l’intento di perdere chili può essere ottimale per tale fine. Ad esempio sarebbe meglio fare esercizio fisico di notte anzichè di giorno perchè pare che la sera si sviluppi più tirotropina e cortisolo che fanno accelerare il metabolismo ed incrementano la scorta di energia disponibile. E’ consigliabile inoltre alternare momenti di riposo a momenti di attività fisica intensa che richiedono un maggiore dispendio di calorie. Inizialmente non saremmo tentati da questi momenti di attività intensa ma saremo tentati di lasciar perdere meglio perseverare.

Un buon alleato in queste sessioni di allenamento intensivo è il succo di bietola rossa che aiuta la dilatazione dei vasi sanguigni con conseguente incremento dell’irrorazione della massa muscolare. Un altro fattore da tenere in considerazione è che sì ad esempio l’aerobica è salutare ed aiutare a perdere peso ma può variare da soggetto a soggetto per alcuni ad esempio è consigliabile la bici, per altri ancora la corsa e per altri il nuoto. Insomma lo sport deve calzarci addosso per poterci effettivamente aiutare a dimagrire e per poterne trovare uno adeguato occorre esaminare i nostri bisogni, le nostre patologie per non eccedere e non incorrere in altri problemi più seri perchè l’esercizio fisico è una buona cosa ma preso nei giusti modi. E’ molto importante questo fattore nella scelta dell’attività fisica: quante calorie consumate? In base al numero di calorie che introducete con i pasti dovete scegliere lo sport che vi aiuti a bruciarne il maggior numero possibile.