Taglia calorie!

taglia calorie
Ecco alcuni semplici consigli per cercare, senza fare tanti sforzi, di tagliare qualche caloria dalla nostra dieta quotidiana. Il primo consiglio da seguire se siete donne che cucinano è quello di evitare di assaggiare i piatti che state preparando, gli assaggi sono un accumulo di calorie che a lungo andare si trasformano in chili di troppo.

Fare attenzione anche al “dosaggio” dei condimenti, sarebbe opportuno dosare l’olio con un cucchiaio e non a “occhio” come molte persone fanno quando si apprestano a cucinare. Anche l’oliera a spruzzo aiuta a tagliare le calorie in eccesso.

Per insaporire i nostri piatti usiamo meno sale e più spezie, il sale è il nemico numero uno della ritenzione idrica e della consequenziale cellulite, le spezie insaporiscono ugualmente e non fanno male.

Prendiamo l’abitudine di tenere sempre delle carote o dei finocchi nell’acqua fresca così se ci dovesse venir fame, invece di sgranocchiare snack calorici sgranocchiamo carote o finocchi che non solo sono ridotto contenuto calorico e fanno anche bene a depurare il nostro organismo.

Come metodo di cottura optiamo per la cottura al vapore o alla griglia, un ottimo aiuto in cucina è la padella Wok che permettevi cuocere le verdure senza usare toppo olio o altri condimenti.

Piccole attenzioni sono da fare anche fuori casa, si  all’aperitivo, lo prendere ma analcolico, anzi preferibilmente alla frutta, sorseggialo lentamente  e non mangiare gli stuzzichini!

Va bene anche la pausa caffè, ma preferiamo invece che zuccherarlo macchiarlo con un goccio di latte ci aiuterà tagliare almeno trenta calorie a tazzina di caffè, se si considera che un solo cucchiaino di zucchero sono almeno venti calorie.