Scrub casalingo e cura delle mani

scrub casalingoLe mani sono una parte del nostro corpo che, serve a comunicare e a presentarci agli altri, ecco perché è importante un’attenzione particolare per averne cura.

Una pelle luminosa è sana non è solo frutto di sedute in centri del settore, ma anche frutto di una maggiore attenzione da parte nostra, da un lato per prolungare il lavoro della manicure, dall’altro per esprimere la nostra personalità.

Come curare le mani: qualche suggerimento per avere le mani sempre curate; prima norma da osservare è quella di asciugarle in maniera profonda, dopo averle lavate, non utilizzando getti di aria calda, che seccano e screpolano la pelle.

Il lavaggio delle mani deve avvenire con un sapone neutro, successivamente va utilizzata una crema nutriente, che va applicata massaggiando fino ai polsi, quelle della Lush contiene frutta, verdura fresca ed oli essenziali, sono ottime anche quelle di Bottega Verde.

Soprattutto nei mesi invernali, se non ripariamo le mani con i guanti, ricordiamo la crema nutriente, in commercio troviamo creme alla glicerina, olio di mandorla e jojoba.  E se proprio la temperatura è proibitiva ed il vostro problema sono i geloni, allora alternate bagni freddi e caldi, così da riattivare la circolazione.

Una volta a settimana, ritagliatevi un po’ di tempo e fate uno scrub, per eliminare le cellule morte.

Facciamo attenzione alle cuticole delle unghie, che spingeremo verso la parte interna delle mani, e faremo attenzione a non tagliare, perché  provocherebbero arrossamenti e infiammazioni. Nelle zone delle cuticole proviamo ad applicare olio di karitè oppure la vitamina E.

Scrub fai da te per le mani: miele di acacia o millefiori, due cucchiaini di sale, e mescoliamo bene il tutto nel nostro contenitore. Prima laviamo le mani come siamo solite fare e poi passiamo allo scrub, insistendo sulle zone più delicate.

Una variante di uno scrub per le mani, sempre casalingo possiamo prepararlo con sale fino, olio d’oliva, limone e miele, quest’ultimo in maggiore quantità. Mescoliamo il tutto e poi applichiamo sulle mani massaggiando leggermente per qualche minuto, poi sciacquiamo con acqua tiepida.

Ancora uno scrub per le mani è quello praticato utilizzando nella nostra ciotola, olio di oliva  e succo di limone, ed immergere prima per circa dieci minuti le mani, per rinforzare le unghie. A questo punto aggiungiamo lo zucchero e amalgamiamo in modo da ottenere una crema esfoliante,  che procederemo a stendere sul dorso delle mani per eliminare le cellule morte.  Le mani saranno lucenti e vellutate. Poi risciacquiamo con acqua tiepida e stendiamo un velo di crema idratante.

A questo punto avremo delle mani curate, morbide e vellutate, a prova di bacio!