Sabato mangio mediterraneo

 

Non siete tipi da dieta? Non intendo diete dimagranti o depuranti ma dieta nel senso di seguire un buon regime alimentare che vi aiuti a prevenire, malanni e disturbi vari (tumori, colesterolo, diabete solo per citarne alcuni). Quanto tempo alla settimana dedicate a questo pensiero? Riflettete mai su ciò che vi mettete nel piatto non tanto sulla quantità ma sul cosa e anche sulla qualità giustamente. Dunque sarebbe una buona idea dedicare un giorno alla settimana alla dieta mediterranea la più completa e salutare che ci sia, un giorno per iniziare. Costruiamo la nostra dieta, ovvero il nostro regime alimentare perciò avremmo: durante la settimana un menù depurativo ossia un giorno per liberarci da scorie e tossine, un giorno di menù magro ossia via libera a legumi e verdure, un giorno dedicato al pesce, un giorno libero in cui ci premiamo per esser stati diligenti ma senza esagerare. E nei restanti? Ci dedichiamo ad una dieta equilibrata ovvero la mediterranea. Partendo da un giorno in cui decidiamo di metter su un menù equilibrato, il sabato magari in cui possiamo avere più tempo per far la spesa e cucinare.

Dunque quali sono i capisaldi dell’alimentazione mediterranea? Pochi grassi saturi, molti omega3, molte fibre vegetali, proteine derivate dai legumi, grassi buoni dell’olio d’oliva, l’energia dei carboidrati complessi, le vitamine della frutta ed il calcio dei latticini. I risultati sono notevoli meno malattie cardiovascolari, meno infarti, età media di vita più elevata, meno problemi all’intestino e di anemia. In sostanza come si attua? Equilibrando i nutrienti dunque sì ad una porzione contenuta di pasta purchè alternata a cibi integrali, sì al pane ma non insieme alla pasta, sì alla fettina di carne (magra) con contorno di verdura cotta a pranzo e cruda a cena, sì alle patate e alle uova ma non più di due volte la settimana, sì alla frutta come spuntino, al latte a colazione a condizione di alternarlo con spremute e tisane, sì al formaggio con parsimonia. Dunque un sabato concediamoci della pasta e legumi con un bel pesce per secondo e a cena del pane integrale con carne e insalata, giusto per citare un esempio. Sbizzarritevi.