Prevenire e curare i disturbi delle gambe

 

Le gambe sono il nostro principale mezzo di trasporto e nel caso delle donne sono anche un simbolo di bellezza e femminilità, tuttavia risentono del nostro stile di vita e possono essere soggette di problemi non poco fastidiosi. Le gambe belle e curate sono il sogno di tutte noi ma al primo posto si può dire che ci sono le gambe sane senza problemi. Se non ci prestiamo abbastanza attenzione, se le maltrattiamo, se non siamo accorti nel mangiare e nello svolgere l’attività fisica ci ritroviamo con un bel problema. Pensiamo ad esempio a ciò che mangiamo se la non abbiamo un’alimentazione corretta il grasso si deposita, il tessuto connettivo si danneggia e la pelle di conseguenza non è più tonica ed uniforme, la manca di esercizio fisico invece comporta eccessivo rilassamento del muscolo e la perdita dell’elasticità quindi il tono muscolare scompare. Vi sono però dei rimedi e degli accorgimenti che possiamo adottare per avere della gambe in forma sempre. Andare a nuotare almeno due volte la settimana è un’ottima cosa per le gambe così come fare un po’ di corsa o qualche pedalata, ma anche fare quattro salti con una corda e una bella passeggiata con qualche flessione.

I massaggi alle gambe non sono da sottovalutare perchè aiutano la circolazione meglio se effettuati con qualche crema idratante e riposante a base di alghe o di edera, da non sottovalutare anche cerette e scrub per mantenere la pelle liscia e perfetta. Occorre ricordare inoltre di camminare un po’ sulle punte se si sta spesso in piedi, che occorre tenere le gambe sollevate la sera per aiutare il reflusso venoso e quindi la circolazione, evitare calze strette, non fumare e bere molta acqua, camminare nell’acqua anche dentro la vasca volendo, non indossare troppo spesso i tacchi e fare impacchi freddi specie in estate ed indossate le calze elastiche se soffrite di vene varicose. Seguendo i suddetti consigli vi risparmierete cellulite, varicosi e fragilità capillare.