Perdere peso con la cyclette

Non sarebbe bello avere la palestra direttamente in casa? Qualcuno può permetterselo e qualcuno no ma in fin dei conti basta un solo attrezzo in casa per stare in linea ed avere muscoli più tonici, meno cellulite e per bruciare le calorie: la cyclette.

Perdere peso con la cyclette

E’ comoda ed è pratica vi consente di fare dell’attività fisica anche quando fuori piove, è buio, anche quando non avete proprio tempo di andare in palestra o non ne avete voglia o se siete in sovrappeso e trovate difficoltà con le bici normali. Se prendete in considerazione l’idea di acquistare una cyclette vi consigliamo di sceglierne una con il display che conti le calorie bruciate. Prima d’intraprendere la pratica è bene precisare che come per tutti gli esercizi fisici è inutile praticarlo intensamente i primi giorni per poi abbandonarla meglio iniziare con poco, per gradi, pedalando piano e costantemente per almeno mezz’ora tanto per cominciare. La costanza è tutto, se riuscite a praticare l’attività almeno a giorni alterni siete a buon punto.

Naturalmente la cyclette non è perfetta e ci sono alcune cose di cui dovete tener conto: andare sulla cyclette non è come andare in bici all’aperto quindi il sudore ci mette molto di più ad evaporare, è molto monotono visto che si sta germi sempre nello stesso punto, si consumano meno calorie che con la bici e la corsa ma su questo punto c’è anche da dire che non resterete mai con una ruota bucata lontano da casa e che appena finito potete subito farvi una doccia. Dunque la pratica della cyclette può essere utilizzata come un’attività fisica ma anche come un riscaldamento prima di altra attività fisica. Naturalmente per poter usare la cyclette in modo efficace dovete regolare le resistenze quindi simulare ad esempio una discesa ed una salita, se avete la possibilità chiedete in una palestra o ad un personal trainer dei programmi d’allenamento mirati che vi guidino nell’attività.