L’alga wakame per la salute e la bellezza della pelle

alga-salute-bellezza-pelle

Le alghe sono organismi vegetali diffusi in tutti gli ambienti lacustri e marini, sono di differente colorazione, dal verde al bruno, al rosso e dimensioni.

Le alghe sono ricche di proteine, aminoacidi e vitamine del gruppo B e vitamine A, C, D, K, sono anche molto ricche di sali minerali e di oligoelementi.

I minerali da esse contenute ci possono aiutare ad eliminare le tossine dal nostro organismo, perché rendono maggiormente alcalino il nostro sangue. le alghe contribuiscono al benessere del nostro corpo, sia per la bellezza della pelle che per la sua salute.

Le alghe introdotte nella nostra cucina, sono quelle cinesi e soprattutto giapponesi., intere o a pezzetti, vendute anche in polvere. Le specie più diffuse sono le Agar-agar, o kanten, che è un polimero gelificante che deriva dalla alghe rosse.

Le alghe in cucina: le alghe sono molto digeribili e poco caloriche. Contengono pochi zuccheri, pochi grassi e tante vitamine.  Le alghe nelle diete alimentari favoriscono la resistenza alla fatica.

L’alga wakame è ricca di proteine, iodio, fosforo, vitamine e acido folico. Le zuppe diventeranno più saporite con l’aggiunta di wakame, alga che prolifera nei mari del Giappone,  messa in acqua per circa 15 minuti; oppure nei legumi possiamo aggiungere un pezzetto di alga kombu, che riduce la fermentazione causata dai legumi stessi.

Per la salute e cura della pelle: per il nostro make up viso, possiamo utilizzare prodotti cosmetici a base di alghe, che anche nell’ambito della cosmesi hanno dato un apporto notevole, viste le proprietà idratanti, rassodanti e tonificanti. Svolgono un’azione di contrasto nei confronti dei radicali liberi, le alghe migliorano inoltre la circolazione sanguigna. La bellezza della pelle è legata anche ai prodotti cosmetici alle alghe. Come l’alga gialla  rafforza le proteine, come il collagene che determina l’elasticità della pelle del nostro viso. La spirulina è un’alga di acqua dolce, ricca di carotenoidi, e acido gamma linoleico. La spirulina diminuisce la sensazione di appetito, e sostiene l’organismo, con le sue vitamine.

Le alghe per la cura dei capelli: con l’aiuto delle alghe possiamo preparare degli impacchi con polvere di alghe e acqua, tiepida. L’impacco deve agire per dieci minuti sul cuoio capelluto, mettendo intorno alla testa un asciugamano. Poi un massaggio ed un risciacquo, infine uno shampoo neutro delicato.

Le alghe per la cura della pelle e le sue patologie: le alghe possono essere utilizzate anche per il peeling, maschere e persino saponi. Le alghe brune sono le più ricche di sali minerali ed oligominerali, contengono inoltre anche acido alginico. Le patologie che vengono alleviate grazie alle alghe, sono la psoriasi, gli eczemi e l’acne.