Impasto per la pizza

impasto per la pizza

Fare un buon impasto per la PIZZA non è difficile, basta fare delle piccole attenzioni della sua preparazione e stare attenti alle quantità. Ecco gli ingredienti e il procedimento per l’impasto della PIZZA.

Ingredienti:

Farina gr 400

lievito di birra gr. 25

Olio extra vergine d’oliva gr. 50

Un cucchiaino di sale

Un pizzico di zucchero

Acqua o latte quanto basta.

Preparazione:

Cominciamo disponendo la farina a fontana sopra un tavolo, al centro disporre il lievito in precedenza ammorbidito in latte tiepido, aggiungere il sale, lo zucchero e l’olio e iniziare a lavorare, aggiungendo di tanto in tanto l’acqua necessaria per poter lavorare bene il panetto di pizza.

L’impasto dovrà risultare liscio e abbastanza morbido. Lavorare energicamente la pasta, fino a quando non risulterà morbida ed elastica. Formate una palla, infarinatele e coperta con un canovaccio umido, lasciarla lievitare per circa due ore e mezzo.

Una volta che il vostro panetto ha terminato la lievitazione, infarinare nuovamente il piano di lavoro con un matterello e dargli una forma tonda o rettangolare a seconda della teglia che vogliamo usare. Dare uno spessore di qualche centimetro all’impasto e riporlo nella teglia unta d’olio.

Far riposare ancora per una ventina di minuti, dopo aver steso su tutta la superficie il pomodoro e bucherellato leggermente la superficie con una forchetta. Dopo questa seconda “crescenza” porre la teglia in forno ben caldo a 200/250 gradi per circa venti minuti, toglierla dal forno e aggiungere i pezzettini di mozzarella o altri ingredienti a vostro piacere e infornare per altri dieci minuti.

La vostra PIZZA è pronta per essere servita in tavola, ben calda, se c’è una foglia di basilico completerà il tutto.