Il regime dietetico su misura

Ormai è risaputo, siamo un paese di uomini e donne in sovrappeso e sicuramente, se non si appronta un programma di educazione serio nelle scuole, anche i nostri figli avranno i nostri stessi problemi.  Detto questo, la necessità di perdere i chili di troppo è d’obbligo.

Il regime dietetico su misura

Tutte le diete sono uguali e funzionano? Diciamo che tutte le diete fanno dimagrire. E il motivo è semplice: si passa da un disordine alimentare ad un ordine imposto dalle regole del regime alimentare scelto, e questo porta inevitabilmente a una perdita di peso. Ma qui si apre un altro capitolo: sarà una perdita di peso duratura? Il regime alimentare può avere ripercussioni sullo stato di salute? L’alimentazione suggerita in un regime dietetico deve essere improntata sull’educazione alimentare equilibrata e, specie se i chili da perdere sono più di cinque, personalizzata. Infatti, non siamo tutti uguali e una dieta da 1400 calorie può essere efficace per uno e non efficace per un altro. Per avere una dieta personalizzata il paziente deve rivolgersi a un professionista, possibilmente specializzato in scienze dell’alimentazione.

L’esperto, dopo un’anamnesi generale, valuterà il metabolismo di base utilizzando particolari strumenti, quali l’impedenziometro (che misura la massa grassa e la massa magra) oppure il calorimetro (che determina la spesa energetica dell’organismo): solo con questo tipo di informazioni si potrà elaborare una dieta su misura, utile per far perdere peso in salute e in maniera definitiva. Quando si vuole invece dimagrire soltanto un po’? Cautela anche qui. La Sinu (Società italiana di nutrizione umana) ha il compito di elaborare i Larn (livelli di alimentazione giornaliera raccomandata di nutrienti per la popolazione italiana). Tutte le diete che discordano da queste percentuali (al giorno 55-60% di carboidrati, 25-30% di grassi, 10-15% di proteine), contribuiscono a creare uno sbilanciamento di nutrienti a scapito della salute. Le informazioni sulla corretta alimentazione contribuiscono a educare il paziente a uno stile di vita ottimale.