Gambe sempre al top

gambe sempre al topLa depilazione è sempre un argomento ostico per il genere femminile.
L’ideale sarebbe affidarsi alle mani esperte di un’estetista, ma richiede tempo e soprattutto denaro.
Le alternative valide sono fondamentalmente tre: il rasoio, la ceretta casalinga, e il silk-épil.

Il rasoio ha il vantaggio di essere veloce (basta una passata per ottenere la pelle liscia) e pratico, ma purtroppo l’effetto seta ha breve scadenza.
Le lame del rasoio infatti rafforzano il bulbo del pelo, velocizzandone la crescita.

La ceretta può essere riprodotta in versione casalinga con delle strisce depilatorie (disponibili sul mercato in diversi formati) o comprando proprio il “kit”con tanto di cera da scaldare e strisce per strappare. Il lato negativo di questa versione è che necessita di un minimo di manualità: il rischio è di ritrovarsi cosparsa di cera ovunque.

Il depilatore elettrico rappresenta forse la giusta via di mezzo, con un metodo di depilazione a strappo, quindi duraturo, e allo stesso tempo fai-da-te, quindi non dispensioso.

Il Silk-épil è una variante accessibile ed economica, dopo l’acquisto iniziale infatti non necessità di altre spese. Il costo si aggira mediamente sui 50€ e il brand produttore è Braun, azienda tedesca leader nel settore dei piccoli elettrodomestici.

Il Silk-épil esiste in diverse versioni che partono da quella base fino ad arrivare a quella waterproof (da usare comodamente sotto la doccia).

L’ultima versione di casa Braun è il Silk-épil 7, un doppio epilatore creato per “rimuovere anche i peli corti quanto un granello di sabbia”. Questo è dotato di lame integrate ed esfolianti e della tecnologia Soft Lift, per sollevare i peli e dirigerli verso le pinzette.

Con questo tipo di epilazione la pelle rimane liscia fino a 4 settimane, perché la rimozione dei peli alla radice riduce la ricrescita rispetto ai metodi di rimozione in superficie (come il rasoio) e i peli si assottigliano e si ammorbidiscono.
Provare per credere!