Fondotinta per pelli grasse

applicare il fondotinta per pelli grasseIl fondotinta serve per eliminare le imperfezioni del viso e rendere la pelle levigata. Ma quale fondotinta scegliere per il nostro incarnato e per la nostra pelle?

Fondotinta in crema, fluido e compatto: Il fondotinta può essere in forma cremosa, fluida o compatta. I fondotinta fluidi sono indicati per la pelle normale e  mista o grassa, i fondotinta in crema sono consigliati a chi ha la pelle secca, e solitamente sono arricchiti da principi attivi, che idratano la pelle. I fondotinta compatti sono destinati a tutte le tipologie di pelle e quindi anche quelle grasse.

Più è denso il fondotinta, maggiore sarà il suo effetto coprente. Se si vuole ottenere un effetto naturale, utilizziamo un fondotinta fluido, se vogliamo coprire maggiormente delle imperfezioni, sceglieremo il fondotinta compatto o cremoso.

Fondotinta per pelle grassa: è molto difficile trovare un fondotinta per la pelle grassa di lunga durata e che dia un effetto mat alla pelle. Il risultato è sempre quello di vedere la nostra pelle lucida. Vogliamo segnalare qualche prodotto in commercio.

Il fondotinta di Sheer Matifyng Compact della Shisheido è indicato per chi ha la pelle lucida, è un fondotinta compatto in polvere oil-free, che tende ad assorbire il sebo in eccesso. Il fondotinta è a lunga durata, la sua tenuta è prevista per 12 ore. Costituito da micro particelle, si distende sulla pelle del viso grazie alla spugnetta. La Shisheido ha prodotto nella linea Pureness dei fondotinta in polvere, che si applicano sempre con la spugnetta, curando la zona del mento, della fronte e del naso, che solitamente diventano unte. Oppure c’è un prodotto della Vichy sempre non pesante, normal teint, non pastoso e leggero.