Dieta per ipertiroidei

Può sembrare strano che chi soffre di ipertiroidismo sia in sovrappeso, ma a volte capita. In questi casi bisogna aumentare l’apporto dei carboidrati, senza eccedere e ridurre quelle proteine che stimolano l’azione della tiroide.

 

Questa dieta ha la durata di 7 giorni. I pesi si intendono a crudo, non abbondare nel sale, preferire il limone all’aceto. La frutta e la verdura può essere variata a seconda della stagione, scegliendole però con apporto calorico simile. Alle ore 10 e alle ore 16 fare uno spuntino alternando a piacere un frutto e spremute.

GIORNO 1

ORE 8:

  • 150 gr di latte magro tiepido con 1 cucchiaino di zucchero

ORE 13:

  • 100 gr di fettina di vitello ai ferri
  • 150 gr verdura di stagione
  • 50 gr di formaggio magro
  • 1 mela

ORE 20:

  • Frittata con verdure di stagione
  • 1 mela

GIORNO 2

ORE 8:

  • 1 yogurt alla frutta

ORE 13:

  • Brodo di verdura
  • 250 gr di pomodori in insalata
  • 70 gr di formaggio magro
  • 1 mela

ORE 20:

  • 250 gr di fagiolini lessati
  • 70 gr di provolone dolce
  • 1 mela

GIORNO 3

ORE 8:

  • 1 tazza di latte magro tiepido con 1 cucchiaino di zucchero

ORE 13:

  • 350 gr di latte magro tiepido con 1 cucchiaino di zucchero
  • 20 gr di pane tostato
  • 1 pera matura

ORE 20:

  • Come alle ore 13

GIORNO 4

ORE 8:

  • 1 spremuta di pompelmo con 1 cucchiaino di zucchero

ORE 13:

  • 120 gr di petto di pollo alla griglia
  • 200 gr di purè di patate
  • 1 frutto di stagione

ORE 20:

  • Brodo di verdura con riso
  • 50 gr di formaggio magro
  • 1 pera

GIORNO 5

ORE 8:

  • 1 yogurt alla frutta

ORE 13:

  • 120 gr. di filetti di merluzzo bolliti
  • Insalata mista
  • 50 gr di formaggio magro
  • 1 pera

ORE 20:

  • Brodo di verdura con pastina
  • 50 gr di quartirolo
  • 1 pera