Come combattere la stanchezza quotidiana

Vi capita mai di alzarvi la mattina con una sensazione di stanchezza fisica e pesantezza addosso? Forse avete dormito male. Vi capita durante la giornata di aver proprio voglia di non far nulla? Allora potrebbe essere una mancanza di vitamine tipo A o del tipo B o ancora la C.

Come combattere la stanchezza quotidiana

Nel problema della stanchezza mentale e fisica rivestono un ruolo chiave proprio le vitamine: a quanto pare la vitamina C assunta regolarmente rende meno nervosi ed irritabili, allontana la depressione e ci acquieta mentre la vitamina B ci rende socievoli e ci aiuta a concentrarci su quello che stiamo facendo. Ecco perchè quando avvertite un gran senso di affaticamento specie se costante è arrivato il momento di fare il pieno di vitamine, quindi via libera a frutta e verdura. Questa è solo una delle possibili soluzioni. Un altro modo per combattere la stanchezza quotidiana è regalarsi un po’ di tempo per l’attività fisica. In palestra con gli amici, una corsa all’aria aperta, una camminata con il proprio cane o un po’ di nuoto magari. L’esercizio fisico ha il vantaggio di rilasciare endorfine e di migliorare l’utilizzo che il nostro corpo dell’ossigeno la nostra principale fonte d’energia. Non si parla di eccessi naturalmente bastano 20 minuti per tre giorni a settimana.

Vi sono casi in cui poi la stanchezza quotidiana è una spia per qualche altro problema, una carenza del sistema immunitario per esempio. Altre volte le cause sono da ricercare nello stile di vita negli eccessi più che altro, ci riferiamo al fumo, ai grassi, all’alcool ed all’abuso di farmaci. Come dicevamo all’inizio il sonno è il fattore incisivo se dormiamo male ci svegliamo male; quindi occorre valutare le ore del sonno (troppe o troppo poche?), la qualità (dormiamo di continuo o ad intervalli?), i cibi che ingeriamo prima del sonno sono troppe volte sottovalutati ma rivestono un ruolo importante sulle ore notturne. Quindi, ricapitolando: la sera mangiate leggero così da dormire bene il giusto tempo, non fumate e non bevete troppi drink, mangiate regolarmente frutta e verdura e praticate un’attività fisica che vi gratifichi. E soprattutto rilassatevi, niente stress e niente ansia.