Allattamento al seno ed allattamento artificiale

Il latte materno è un alimento straordinario. Perchè? Perchè contiene tutti i nutrienti adatti al neonato per il suo nutrimento, la sua crescita e contiene anche gli anticorpi che lo preservano dalle malattie e dalle patologie alimentari.

Allattamento al seno ed allattamento artificiale

Questi sono solo alcuni motivi per cui l’allattamento al seno è preferibile a quello artificiale pensiamo anche al rapporto mamma-bambino: nell’allattamento al seno il bambino ha un contatto tattile e visivo con la madre elementi fondamentali per lui che non ha in questo periodo grandi capacità cognitive ma anche sensoriali, difatti può vedere solo ciò che gli sta molto vicino al viso. In questo momento il bambino impara a riconoscere la madre si lega a lei in quel rapporto di bisogno-affetto che per lui è fondamentale per la sopravvivenza. Certo esistono delle controindicazioni all’allattamento materno perchè tramite il colostro vi è il rischio che la mamma trasmetta al bambino alcune malattie infettive presenti nell’organismo di quest’ultima.

Quando dunque è necessario smettere l’allattamento al seno occorre riparare con l’allattamento artificiale ovvero con il latte in polvere. E’ bene ricordarsi che al latte artificiale si deve ricorrere solo se realmente è necessario e dietro indicazioni mediche. In ogni caso è fondamentale integrare questo tipo di latte per gradi dopo le poppate con un biberon adatto in questo modo le dosi dell’allattamento artificiale sono graduali. Da non sottovalutare la preparazione del latte artificiale che va predisposto poco prima dell’utilizzo, con dell’acqua bollita in cui si fa sciogliere la dose di latte quando questa ha raggiunto la giusta temperatura onde evitare che vi si formino batteri (ricordatevi sempre di lavare le mani prima di compiere l’intera operazione) quindi va fatto freddare e quello che avanza va buttato, quindi si sterilizzano di nuovo tutti gli utensili adoperati. Il parere è sempre fondamentale anche per scegliere la tipologia del latte artificiale che deve adattarsi alle esigenze o ai problemi del bambino.